Ultima modifica: 28 Gennaio 2020

Giornata della Memoria

Anche quest’anno la scuola media “Carducci” dell’Istituto comprensivo Carducci-Gramsci ha promosso una serie di iniziative in occasione della Giornata della Memoria. L’evento conclusivo si è svolto oggi, 27 gennaio, nell’aula magna della scuola Carducci:  un emozionante ed importante momento musicale, animato dai docenti di strumento musicale della scuola, ha consentito agli allievi di calarsi nell’atmosfera di quei tristi eventi, sulle note di “Schindler’ list” e de “La vita è bella”, due tra le pellicole più significative dedicate alla Shoah. Gli allievi delle classi III C e III F si sono poi alternati nella lettura di passi scelti tratti da “Scolpitelo nel vostro cuore”, l’autobiografia di Liliana Segre sull’esperienza della deportazione ad Auschwitz. Le classi terze hanno inoltre presentato i lavori realizzati in classe, sotto la supervisione dei docenti. Attraverso riflessioni, filmati, elaborati e cartelloni i ragazzi hanno maturato una personale riflessione dei fatti accaduti negli anni bui della dittatura nazifascista.
Le classi seconde hanno invece aderito all’iniziativa promossa dal comune di Bagheria: la visione del film “Jojo Rabbit” al cinema Excelsior. La proiezione del film, arguta parodia del nazismo, è stata preceduta da un momento di riflessione condiviso da docenti e alunni.
Un ringraziamento speciale va all’assessore Maurizio Lo Galbo, amico e instancabile promotore di iniziative dedicate al mondo della scuola.